Chi siamo-booq

Chi siamo



booq (BibliOfficina Occupata di Quartiere) nasce nel 2014 a Palermo da un gruppo eterogeneo di persone che decidono di occupare i locali dell’ex “Parco Culturale del Gattopardo” sito nel quartiere Kalsa-Tribunali. Spinti dalla voglia di porre al centro dell’attenzione la carenza di servizi bibliotecari, di accesso gratuito alla cultura e all’informazione, realizzano attività di educazione alla lettura,incontri, proiezioni, presentazioni di libri, offrendo uno spazio pubblico di socialità a partire da un servizio di biblioteca di quartiere. 
 

Nel 2017 viene costituita l’Associazione di Promozione Sociale booq come un networ di associazioni del terzo settore, cittadini e gruppi territoriali. Sotto questa nuova forma di organizzazione non-profit, booq trova nuova linfa per continuare a portare avanti i valori che la contraddistinguono: accesso libero e gratuito alla cultura per tutte e tutti, promozione della lettura e potenziamento dei servizi bibliotecari, antirazzismo e pratiche di integrazione ed inclusione di persone migranti. 
 

Nel 2019 booq inizia i lavori di ristrutturazione della nuova sede presso l’ex Convento delle Artigianelle a piazza Kalsa. I lavori di ristrutturazione sono finanziati tramite il progetto “DAPPERTUTTO: Territori e Comunità per inventare il futuro”



VISION

Promuovere l’accesso libero e democratico alle informazioni e alla cultura, la creazione di spazi pubblici di socialità, lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale, con particolare attenzione ai servizi bibliotecari.

MISSION

Accrescere il capitale sociale e culturale del territorio su cui realizza le proprie attività e della città di Palermo. Promuovere l’autonomia e l’indipendenza di individui migranti a rischio di esclusione. Attivare forme innovative di scambio di pratiche e saperi.